Il programma Au Pair (termine francese che significa “alla pari”) è un progetto che ti offre l’opportunità di viaggiare, conoscendo nel profondo un Paese, la sua lingua e la sua cultura; non dovrai pagare alcuna spesa per vitto e alloggio e riceverai un compenso settimanale (pocket money), in cambio della disponibilità ad aiutare la tua famiglia ospitante nella cura dei bambini e della casa, in cui sarai accolta come un membro della famiglia; questa incomparabile esperienza umana ti permetterà di renderti indipendente, perfezionare la conoscenza della lingua, confrontarti con usi e costumi diversi dai tuoi, sviluppare capacità di adattamento e spirito internazionale.

Al tuo rientro a casa, questa esperienza si tradurrà in una maggiore consapevolezza di te stesso, punto di partenza indispensabile per trovare la tua strada nel mondo del lavoro e delle relazioni personali.

Requisiti per diventare au pair

• avere una età compresa tra 18 e 30 anni (per alcune destinazioni i limiti di età sono diversi)
• non essere sposato/a né avere figli a carico
• non avere precedenti penali
• produrre un certificato medico che dichiari che sei fisicamente e psicologicamente sano/a
• avere esperienza documentabile come baby-sitter; animatore nei campi estivi o
  nei villaggi turistici, capo scout, volontario presso realtà che si occupino di bambini